Visualizzazione di 44 risultati

Vini rossi strutturati

I vini strutturati si ottengono grazie al processo di trasmissione di diverse sostanze dalla bucce al mosto. Gli antociani sono responsabili del colore, i tannini (sono responsabili dell’astringenza. Questo perchè  a differenza dei vini bianchi vi è  un periodo di contatto prolungato delle bucce con il mosto.

Questo processo fa sì che a seconda del vitigno vengano rilasciate più  o meno quantità  di sostanze come zuccheri, tannini, antociani che sono responsabili della predisposizione alla longevità  di un vino rispetto ad altri. Interviene poi un processo naturale, che può  essere indotto, detto malolattica, che riduce l’acidità  e conferisce maggiore equilibrio al vino “arrotondando” la percezione generale. I toni erbacei divengono meno marcati e si accentuano le sfumature di noce, vaniglia, spezie, cuoio e tostature.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.