Visualizzazione di 2 risultati

Terra Costantino

In Contrada Blandano il vino si fa sin dall’epoca dei Greci e dei Romani. Le iscrizioni presenti nei palmenti della nostra azienda risalgono al 1699 e dimostrano la voglia e la vocazione del nostro popolo di ricominciare a produrre vino dopo una devastante eruzione vulcanica e un terremoto che distrussero la maggior parte degli edifici della Sicilia Orientale.

Per molti anni il vino a queste latitudini era da consumo quotidiano o da vendita al dettaglio come sfuso, il classico “vino del contadino”: vendemmie vissute come feste popolari, riti dionisiaci da consumare in ossequio alla “Dea Etna”, per propiziarsene i favori durante l’anno, proteggere i raccolti, garantire alle famiglie la sopravvivenza.

Col passare degli anni i vignaioli hanno fatto tesoro dei mutamenti che quel vino faceva dentro le botti, imparando a vinificare per esaltare il gusto, limitare i difetti, amplificare le sensazioni olfattive e gustative, senza additivi, senza provette, senza esperimenti di laboratorio.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.